Da Lunedì Inizio goes to Campania

Da Lunedì Inizio
In una sera di aprile del 2018 si chiudeva il sipario al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave e con esso la prima edizione di Da Lunedì Inizio, la rassegna d’incontri dedicata al tema della crescita personale. Esattamente tra una settimana, giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 20:30 si riaprirà un nuovo sipario. Questa volta sarà quello del Teatro Augusteo di Salerno e questo sancirà l’inizio del tour campano di questo format.

Da Lunedì Inizio prodotto da Alta Via Camp, la scuola di formazione di Imago Design, nasce dall’idea di creare delle serate piacevoli dove condividere spunti interessanti sul perché è necessario cambiare per poter migliorare. Anche in Campania lo faremo da angolazioni diverse, con il giusto tono che mi contraddistingue (visto che ne sarò il moderatore) e soprattutto con la giusta colonna sonora. Partiamo da quest’ultima prima di elencarvi gli ospiti delle tre serate. La voce sarà quella della giovane cantante Francesca Miola, già protagonista del programma televisivo “Amici di Maria De Filippi” e “Sanremo Giovani”, la quale sarà accompagnata dal talentuoso pianista e tastierista veneziano dall’esperienza internazionale Dario Dal Molin.

I protagonisti delle tre serate invece saranno: il filosofo e scrittore milanese Franco Bolelli, autore di numerosi libri tra cui “Viva Tutto” con Lorenzo Jovanotti Cherubini e “Come Ibra, Kobe e Bruce Lee: lo sport e la costruzione del carattere” alla serata del 7 febbraio presso il Teatro Augusteo di Salerno , per poi passare il 21 febbraio in provincia di Caserta a Carinaro presso lo spazio polifunzionale VEGA con Gianfranco Damico, sociologo delle relazioni e autore tra gli altri di “Piantala di essere te stesso!” e “Il potere dei realisti. Perché l’ottimismo non basta per farsi strada”. Ed infine la rassegna si concluderà giovedì 7 Marzo presso il Teatro San Vittorino di Benevento con Sebastiano Zanolli, speaker e scrittore ispirazionale autore tra gli altri dei bestseller “La Grande Differenza” e “Dovresti tornare a guidare il camion Elvis”.

Se volete portarvi a casa delle good vibrations non potete mancare.

Leave A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>