Libri pubblicati

Non siamo mica la Coca-Cola, ma abbiamo una bella storia da raccontare

Non siamo mica la Coca-Cola, ma abbiamo una bella storia da raccontareNell’immaginario collettivo la Coca-Cola è il brand per eccellenza; e anche nell’ambito del Corporate Storyelling, la bevanda con le bollicine è un punto di riferimento.

Ma per usare lo storytelling non serve essere una grande multinazionale, anzi, come sostiene questo testo, il Corporate Storytelling può essere adottato anche da piccole e medie imprese e perfino da singoli imprenditori o talentuosi artigiani.
Affiancando storie reali tratte dalla mia viva esperienza – parlando cioè di storytelling facendo storytelling – a parti più analitiche, in cui sono evidenziati gli aspetti distintivi di ogni esperienza, il libro mostra non solo come lo storytelling sia utile alle più diverse funzioni aziendali (per le risorse umane come strumento di recruiting o per comunicare i valori aziendali; per migliorare l’efficacia della comunicazione sia all’interno sia all’esterno dell’azienda) ma possa anche avvalersi di una grande varietà di supporti.

Volete raccontare la vostra impresa? Pensateci, questo libro potrebbe fare per voi; perché se non sarete voi a farlo, una storia verrà raccontata lo stesso… e non è detto sia quella giusta!”

Acquistalo su Amazon

La giusta dimensione

La giusta dimensioneUn libro che racconta la storia di un’impresa virtuosa la Zordan S.r.l. sb, un’azienda che ha saputo evolvere senza perdere di vista valori e persone

La crisi esplosa nel 2008 ha dimostrato i limiti del capitalismo orientato unicamente al profitto e portato al collasso dalla cupidigia che aveva esso stesso alimentato. Allora qualcuno aveva detto che eravamo finiti in “no map territory” ed è iniziata la ricerca di nuovi sentieri. Come spesso accade, è nella frontiera degli Stati Uniti d’America, dove si sperimentano i problemi ma velocemente vengono trovate le soluzioni, che nasce la B Corp che è la più convincente delle soluzioni alla crisi di valori e che traccia un sentiero di mezzo tra la cupidigia del profit e la non sostenibilità del non profit. Il motto “ for benefit” è quello che indica la via di mezzo delle B Corp e io sono convinto che questa sia la strada che accompagnerà le nuove generazioni di imprenditori e delle persone che con loro vogliono migliorare il mondo partendo dalle imprese.

Maurizio Zordan, CEO Zordan S.r.l sb

 

Acquistalo su Amazon

 Non esiste un’unica stella

Non esiste un'unica stellaQuesto libro è la storia di un’impresa che ha saputo gestire il passaggio generazionale e il cambio da laboratorio artigianale ad azienda con un approccio manageriale. C’è un fondatore con la sua forte personalità, una moglie che l’ha sempre sostenuto e tre figlie che lo hanno affiancato prima e che ne hanno raccolto il testimone dopo, quando era necessario. È il racconto di un’impresa che in quanto tale non può essere portata avanti da un unico uomo, ma da tutte quelle persone che quotidianamente fanno bene il loro lavoro. Perché un’impresa non è fatta di un’unica stella lucente, ma dall’insieme di tante stelle in grado di formare una straordinaria costellazione.
Un libro che dà uno spaccato di come sia cambiato l’approccio al lavoro e alla vita, dove la differenza alla fine la fanno i valori. Un libro da leggere che esalta tutte quelle donne che si trovano a dirigere oggi un’impresa e che è d’ispirazione per le nuove generazioni che si dovranno confrontare con il significato di fare impresa oggi.

Acquistalo su Amazon

 

 #PersonalStorytelling – Costruire narrazioni di Sé efficaci

#PersonalStorytellingNell’era della comunicazione è ormai normale sentir parlare di storie. La narrazione viene considerata alla stregua di un ingrediente indispensabile, che tutti sono convinti di maneggiare con abilità e che apparentemente, è in grado di cambiare il risultato di una campagna pubblicitaria o una strategia di marketing. Forse questo è vero, forse no; ma quali sono le regole da applicare quando la narrazione riguarda noi stessi? Quanto siamo in grado di “raccontare” noi stessi, al di fuori di stereotipi, con l’obiettivo di conquistare chi si ritroverà fra le mani una storia?
Questo è un manuale che propone qualche trucco per riuscirci, senza sfigurare. Perché raccontarsi è uno dei gesti più belli del mondo, ma se lo si fa male, si rischia di svilire la storia più importante: la propria.

Per essere degna di essere raccontata, una vita – ogni vita, quella personale, quella di un gruppo o di un’azienda – va innanzitutto vissuta. Altrimenti nessuna brillante scrittura sarà mai sufficiente. Ma poi, per valorizzare la nostra storia, dobbiamo saperla raccontare. Ecco, qui Andrea Bettini e Francesco Gavatorta sfornano tante istruzioni per farlo al meglio. Conviene leggerli, conviene davvero.

Franco Bolelli, Filosofo e scrittore

Un libro innovativo, spiritualmente affine alla visione del Personal Storytelling oggi: un racconto di Sé non come chiacchiera vana, bensì come “Parola-Utile-Per-Te”, condivisione si se stessi e della propria esperienza per aiutare gli altri. E con ciò, se stessi per primi.

Rachele Zincocchi, Digital Strategy R&D Consultant, LinkedIn Top 10 Engaged Marketers 2015-Italy

Acquistalo su Amazon

Lino Frasson: l’uomo che ha cambiato il mondo delle saldatrici

Lino Frasson: l'uomo che ha rivoluzionato il mondo delle saldatrici

Questo libro racconta la storia di Lino Frasson, un visionario che partito dal garage di casa, ha saputo portare innovazioni importanti nell’ambito di un prodotto particolare che ha amato fin da subito: la saldatrice. È la storia di un uomo, dannatamente ostinato, che ha fatto del suo desiderio di emergere un progetto di vita e professionale in grado di lasciare un segno tangibile nel mondo della saldatura. Ossessionato dalla tecnica e sospinto da un forte senso estetico, ha fatto di questi due elementi il perfetto mix, che ha contraddistinto da sempre i suoi prodotti.

Un viaggio imprenditoriale e umano quello di Lino Frasson, fatto di momenti apicali e di straordinari successi, ma nello stesso tempo di difficoltà non indifferenti che ha saputo affrontare a viso aperto, anche quando la parola fine, al suo fare ed essere impresa, sembrava un definitivo epilogo.

Un uomo che ha avuto la capacità di attorniarsi di persone valide, motivarle e farle sentire parte di una straordinaria impresa: partire da un piccolo comune della provincia di Padova per conquistare il mondo attraverso i prodotti che si realizzavano. Forse è anche per questo, che dopo quarant’anni, questa storia continua.

Acquistalo su Amazon