Da Lunedì Inizio goes to Campania

Da Lunedì Inizio
In una sera di aprile del 2018 si chiudeva il sipario al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave e con esso la prima edizione di Da Lunedì Inizio, la rassegna d’incontri dedicata al tema della crescita personale. Esattamente tra una settimana, giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 20:30 si riaprirà un nuovo sipario. Questa volta sarà quello del Teatro Augusteo di Salerno e questo sancirà l’inizio del tour campano di questo format.

Da Lunedì Inizio prodotto da Alta Via Camp, la scuola di formazione di Imago Design, nasce dall’idea di creare delle serate piacevoli dove condividere spunti interessanti sul perché è necessario cambiare per poter migliorare. Anche in Campania lo faremo da angolazioni diverse, con il giusto tono che mi contraddistingue (visto che ne sarò il moderatore) e soprattutto con la giusta colonna sonora. Partiamo da quest’ultima prima di elencarvi gli ospiti delle tre serate. La voce sarà quella della giovane cantante Francesca Miola, già protagonista del programma televisivo “Amici di Maria De Filippi” e “Sanremo Giovani”, la quale sarà accompagnata dal talentuoso pianista e tastierista veneziano dall’esperienza internazionale Dario Dal Molin.

I protagonisti delle tre serate invece saranno: il filosofo e scrittore milanese Franco Bolelli, autore di numerosi libri tra cui “Viva Tutto” con Lorenzo Jovanotti Cherubini e “Come Ibra, Kobe e Bruce Lee: lo sport e la costruzione del carattere” alla serata del 7 febbraio presso il Teatro Augusteo di Salerno , per poi passare il 21 febbraio in provincia di Caserta a Carinaro presso lo spazio polifunzionale VEGA con Gianfranco Damico, sociologo delle relazioni e autore tra gli altri di “Piantala di essere te stesso!” e “Il potere dei realisti. Perché l’ottimismo non basta per farsi strada”. Ed infine la rassegna si concluderà giovedì 7 Marzo presso il Teatro San Vittorino di Benevento con Sebastiano Zanolli, speaker e scrittore ispirazionale autore tra gli altri dei bestseller “La Grande Differenza” e “Dovresti tornare a guidare il camion Elvis”.

Se volete portarvi a casa delle good vibrations non potete mancare.

Non esiste un’unica stella

Non esiste un'unica stellaCi siamo!

Il libro “Non esiste un’unica stella” da questa settimana è disponibile in tutte le librerie tradizionali e nelle diverse piattaforme online. Voglio spendere in queste poche righe dei ringraziamenti sentiti alle persone che in maniera diversa hanno contribuito alla realizzazione di questo libro.

Parto con la protagonista di questa storia Laura Calzavara, CEO di PuntoCiemme, giovane donna imprenditrice che ha riposto in me la fiducia, facendo sì che il mio sguardo raccontasse in maniera coerente e sincera la storia della sua impresa. Oltre a lei naturalmente il ringraziamento va esteso alle sue sorelle Miledy e Alessandra, che con Laura e Franca Merlo “la signora Franca”, loro madre, mi hanno concesso di entrare nei ricordi e nelle emozioni di un’impresa nata dalla lungimiranza del suo fondatore Giancarlo Calzavara.

Ringrazio l’editore FrancoAngeli con il quale ancora una volta ho avuto il piacere di collaborare e un ringraziamento particolare va al collega ed amico Alessandro Zaltron, direttore della collana Romanzi d’Impresa all’interno della quale “Non esiste un’unica stella” è stata pubblicata.

Ulteriori ringraziamenti vanno a tre persone speciali che hanno reso questo piccolo volume ancora più prezioso. L’imprenditrice Marina Salamon per la puntuale prefazione che accompagna le prime pagine del libro; il filosofo e scrittore (nonché caro amico) Franco Bolelli per la magica introduzione dal titolo “Perché anche un’azienda deve evolvere?” ed infine il prof. Paolo Gubitta che nella sua postfazione in maniera chiara e lucida, traccia quali sono le nuove vie dell’imprenditorialità italiana.

Infine, last but not least, non posso non ringraziare Imago Design, senza la quale, tutto ciò non sarebbe mai potuto accadere.

Words, thoughts & sounds

Da lunedì inizio: Franco Bolelli

Da lunedì inizio – Prima serata con Franco Bolelli

Quella di ieri sera è stata una serata per alcuni aspetti magica, dove il tema evolutivo ha trovato le sue fondamenta nel senso di responsabilità, nella passione e nell’attitudine a fare ciò che facciamo nel migliore dei modi. Il tutto supportato dalla forza dell’amore e dei sentimenti e dove il termine fiducia non è un semplice intercalare. Insomma si è parlato di vita e di fare di essa la nostra più grande impresa. Facciamo della nostra vita la più bella storia da raccontare. Grazie a Franco Bolelli per la sua immensa generosità nel condividere un suo pensiero costruttivo e a Chris Lavoro che attraverso la sua voce e chitarra è stato la perfetta colonna sonora.

Prossimo appuntamento della rassegna Da lunedì inizio mercoledì prossimo 14 marzo alle ore 21:00 sempre al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave con un altro grande personaggio: Gianfranco Damico.

Per info e biglietti questo è il link

Da lunedì inizio: Franco Bolelli

Franco Bolelli - Da lunedì inizio

Si comincia! Questa sera ore 21:00 presso il Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave (VE). Primo ospite della rassegna Da lunedì inizio sarà proprio lui: Franco Bolelli. Il filosofo e scrittore milanese  è autore di numerosi libri, in particolare “Tutta la Verità sull’Amore” e “+Donna +Uomo”, entrambi con Manuela Mantegazza, “Si Fa Così, Giocate!”, “Viva Tutto!” insieme a Lorenzo Jovanotti Cherubini. Ha progettato e messo in scena decine di eventi e festival (fra i quali il Festival dell’Amore, Frontiere, Living Simplicity, Mi030 con Stefano Boeri). Fra le altre cose, almeno un migliaio di speech e conferenze, docente a contratto al Politecnico di Milano e opinionista per le pagine milanesi di Repubblica.

Il dialogo tra che faremo insieme sarà accompagnato dalla voce e la chitarra di Chris Lavoro, cantautore e musicista italiano, che ha collaborato in alcuni programmi di Radio Deejay, oltre ad aver scritto canzoni per alcuni artisti tra cui Neffa e Arisa.

More info

Da lunedì inizio

DalunedìinizioS’intitola “Da lunedì inizio” la rassegna d’incontri che partirà il prossimo 6 marzo presso il Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave. Una serie di quattro incontri mirati a trasferire spunti per affrontare le quotidiane piccole grandi sfide di ognuno di noi, ma soprattutto regalare ai presenti una buona dose di positività.

Si partirà martedì 6 marzo con il filosofo e scrittore Franco Bolelli, autore di numerosi libri, tra quali “Tutta la Verità sull’Amore” con Manuela Mantegazza e “Viva Tutto” con Lorenzo Jovanotti Cherubini, per poi passare a Gianfranco Damico, Mercoledì 14 marzo, sociologo delle relazioni e autore tra gli altri di “Piantala di essere te stesso!” e “Il potere dei realisti. Perché l’ottimismo non basta per farsi strada”. Gli appuntamenti poi riprenderanno ad aprile, per la precisione il 4 aprile con il Dr. Filippo Ongaro, medico degli astronauti dal 2000 al 2007 e 1° medico italiano certificato in medicina anti-aging, giornalista e autore tra gli altri di “Vivere a pieno” e “Fino a cent’anni”. Infine martedì 10 aprile la rassegna concluderà con Sebastiano Zanolli, lo speaker e scrittore motivazionale bassanese autore tra gli altri dei bestseller “La Grande Differenza” e “Dovresti a tornare a guidare il camion Elvis”.

Particolarità di questa rassegna sarà anche la modalità con la quale si trasferiranno spunti d’interesse sul tema del cambiamento, dal momento che in veste di moderatore ci sarò io, ma soprattutto i dialoghi con gli ospiti saranno accompagnati dalla voce e chitarra del cantautore e musicista italiano Chris Lavoro, che ha collaborato in diversi programmi radiofonici di Radio Deejay e televisivi della RAI e MTV oltre ad aver scritto canzoni per diversi artisti tra cui Neffa e Arisa.

La rassegna che ha come obiettivo quello di portare un pubblico trasversale tra imprenditori, liberi professionisti, ma pure giovani e studenti è una produzione di Imago Design, società storica di Treviso nell’ambito della comunicazione e del design, che da un paio d’anni sta sviluppando format di infotainment, come “Non è magia, è solo strategia!”, il format dedicato a raccontare storie d’imprenditori virtuosi, del quale il prossimo 25 aprile si terrà la 3. Edizione presso la restaurata Chiesa di San Teonisto a Treviso.