#songsto45

#songsto45Oggi è il mio compleanno, ma quello che volevo condividere è questo esperimento che ho fatto su Facebook: #songsto45. Praticamente visto che è la mia quarantacinquesima primavera ed essendo appassionato di musica, ho pensato di pubblicare per 45 giorni di fila fino a ieri un brano, un 45 giri, che per motivi diversi associo a ricordi e momenti che ho vissuto. Infine oggi ho invitato tutti coloro che mi volevano fare gli auguri a indicarmi la loro canzone preferita. Insomma siamo tornati un pò indietro nel tempo, quando per le piccole radio private c’era ancora il momento “dediche e richieste”, forse è proprio la sua versione social. Comunque se avete anche voi una canzone alla quale siete maggiormente legati, potete suggerirla nei commenti di questo post. Buona musica e tanti auguri (a me per oggi).

 

Contaminazione On Tour: Storytelling with

Contaminazione on tour - Storytelling with Andrea Bettini
Venerdì 17 novembre avrò il piacere di essere ospite alla tappa di Contaminazione On Tour, iniziativa della CNA Veneto con il contributo di EBAV, per un incontro dedicato allo storytelling, quale metodologia per raccontare l’impresa. L’appuntamento si terrà presso l’azienda Intimo FBM a Vigodarzere (PD). L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria attraverso il link di Eventbrite.

CNA VENETO - Contaminazione On Tour - Storytelling with Andrea Bettini

 

 

Alta Via Camp: si conclude un’edizione per farne già partire un’altra

Domani con il modulo sullo storytelling andremo a concludere la Terza Edizione di Alta Via Camp, ma stiamo già raccogliendo le iscrizioni per la 4° Edizione che partirà il 20 gennaio 2018 (a proposito chi fosse interessato a parteciparvi può scrivermi una mail). Nell’attesa di festeggiare i corsisti di domani, di seguito trovate alcuni scatti fotografici di una giornata che potremo definire “Special Edition” di Alta Via Camp che abbiamo tenuto sabato scorso io e il buon Paolo Zanetti sul tema storytelling e comunicazione, presso l’Auditorium delle Tipoteca Italiana per le prestigiose Grafiche Antiga.

Alta Via Camp @ Tipoteca Italiana

Alta Via Camp “Special Edition @ Tipoteca Italiana” – Andrea Bettini e Paolo Zanetti

 

 

Alta Via Camp @ Tipoteca Italiana  Andrea Bettini

Alta Via Camp “Special Edition @ Tipoteca Italiana” Lo storytelling con Andrea Bettini

 

Alta Via Camp @ Tipoteca italiana Paolo Zanetti

Alta Via Camp “Special Edition @ Tipoteca italiana” Il tema della comunicazione con Paolo Zanetti

 

Storie di paesi e di paesaggi: storytelling per il turismo

Storytelling e territorioOggi e domani saranno due giornate intense e piacevoli di formazione dedicate all’utilizzo della metodologia dello storytelling nell’ambito turistico. Il corso promosso dal CUOA all’interno del Progetto Genius Loci mi vedrà per la terza volta come docente, però questa volta c’è una novità. Da Villa Valmarana Morosini ad Altavilla Vicentina ci sposteremo sull’Altopiano di Asiago. Sarà la Locanda La Scuola (con un nome così non poteva essere diversamente) ad ospitare questa attività tra racconti, tecniche, persone e paesaggi.

 

Raccontarsi per raggiungere nuovi mercati

Seminario internazionale: i Nuovi Mercati  EmergentiLunedì prossimo 30 ottobre avrò il piacere di essere al Teatro Comunale di Thiene per un incontro organizzato da E-Team International dal titolo: “Seminario internazionale: I Nuovi Mercati Emergenti” dedicato ad imprenditori, aziende, manager, startup, giovani e tutte le persone che sono interessante al processo di internazionalizzazione. Il mio contributo sarà legato all’importanza di sapersi raccontare per raggiungere questi nuovi mercati. Racconto che sarà un po’ il fil rouge della serata, dal momento che ogni persona potrà condividere la propria esperienza di internazionalizzazione, raccontare come ha affrontato i mercati esteri e condividere con la platea le sue conoscenze. Per l’occasione c’è un sito dedicato a questo www.raccontacilatuastoria.it .

Dimenticavo una cosa importante. Ci sarò io, ma ci sarà pure l’amico Sebastiano Zanolli, oltre che il Business Manager di Adecco Training, Cristiano Colombari e la moderazione di Natascha Baratto.

L’evento è gratuito e questo è il link per parteciparvi

Non si vendono più solo prodotti ma esperienze

Intervista di Andrea Bettini su Il Gazzettino di VeneziaIeri il quotidiano Il Gazzettino ha pubblicato una mia intervista sul tema della narrazione applicata al mondo delle imprese per comunicare in maniera più efficace. Al di là del disguido del titolista che mi ha cambiato il nome in Marco (ma forse per rimarcare la mia “venezianità” in onore al patrono della città) ci sono alcuni passaggi che mi fa piacere condividere pure qui:

I teorici dell’economia dicono che ci stiamo sempre più dirigendo nella direzione non tanto di possedere qualcosa, ma di utilizzare qualcosa. Se questa è la premessa è chiaro che sempre più si andrà nella direzione non tanto di acquistare un prodotto, ma di vivere un’esperienza e qui entra in gioco in maniera imponente il ruolo della narrazione.

 

Per quanto riguarda invece la promozione di se stessi, il racconto ha la funzione di trasferire la componente umana di una persona. Le aziende hanno bisogno non solo del saper fare di un individuo, ma anche del suo essere, inteso questo come valori, fiducia e passione nel fare le cose. La narrazione del sé permette di trasferire questi aspetti che non possono trovare spazio in un tradizionale CV.

Ognuno è artefice del proprio destino

Ognuno è artefice del proprio destino

Domani sera presso il Teatro Comunale di Belluno mi troverò a moderare un incontro al quale tengo particolarmente. Si tratta dell’assegnazione dei premi di studio a giovani meritevoli. Con loro si parlerà di talento, dell’impegno e della determinazione per raggiungere importanti obiettivi. Oltre a ciò avrò il piacere di ascoltare una bella storia, quella di Red Canzian, la storia di un ragazzo che ce l’ha fatta, perché ha sempre sentito il dovere di sognare e di battersi, per proteggere il proprio sogno e che ha saputo rinunciare ad un personale protagonismo per il bene del “gruppo”.