Il motivo per il quale ci raccontiamo

Personal StorytellingIn questi giorni stavo sfogliando il libro che io e Francesco Gavatorta abbiamo scritto insieme: Personal Storytelling.

Sono passati poco più di due anni dalla sua pubblicazione e mi sono accorto come in questo frangente siano cambiati i pesi legati agli strumenti che abbiamo a disposizione per raccontarci. Oggi se non fai un video o posti qualche immagine su Instagram non sembri al passo con i tempi. Siamo sommersi da nuovi ‘anchorman’ del web e da una miriade di bacheche costellate da selfie.

Ne è nato un articolo per il blog della collana #ProfessioniDigitali per FrancoAngeli diretta da Alberto Maestri.

Vai all’articolo

Vanity

Non esiste un'unica stella su Vanity FairAnche Vanity Fair parla di Non esiste un’unica stella, l’ultimo libro che ho scritto per FrancoAngeli e che racconta la storia di un’azienda dell’entroterra veneziano che ha saputo evolversi. In un bell’articolo a firma di Michele Razzetti, c’è l’intervista a Laura Calzavara, protagonista insieme alle sorelle Miledy e Alessandra, della nuova fase di sviluppo dell’impresa PuntoCiemme fondata dal padre Giancarlo agli inizi degli anni ’80.

Buona lettura

Farsi scegliere da un’azienda? “Puntate sul Personal Storytelling”

Il mondo del lavoro e della ricerca del personale continuano a cambiare e le regole del gioco non sono più le stesse. E’ necessario integrare e a andare oltre il curriculum vitae. Come fare? Lo spiegano Andrea Bettini e Francesco Gavatorta autori di un libro su come dare un’avvincente narrazione di sé.

Leggi l’articolo di Laura Masotti su La Repubblica