#PersonalStorytelling

 Nell’era della comunicazione è ormai normale sentir parlare di storie. La narrazione viene considerata alla stregua di un ingrediente indispensabile, che tutti sono convinti di maneggiare con abilità e che apparentemente, è in grado di cambiare il risultato di una campagna pubblicitaria o una strategia di marketing. Forse questo è vero, forse no; ma quali sono le regole da applicare quando la narrazione riguarda noi stessi? Quanto siamo in grado di “raccontare” noi stessi, al di fuori di stereotipi, con l’obiettivo di conquistare chi si ritroverà fra le mani una storia?
Questo è un manuale che propone qualche trucco per riuscirci, senza sfigurare. Perché raccontarsi è uno dei gesti più belli del mondo, ma se lo si fa male, si rischia di svilire la storia più importante: la propria.

Per essere degna di essere raccontata, una vita – ogni vita, quella personale, quella di un gruppo o di un’azienda – va innanzitutto vissuta. Altrimenti nessuna brillante scrittura sarà mai sufficiente. Ma poi, per valorizzare la nostra storia, dobbiamo saperla raccontare. Ecco, qui Andrea Bettini e Francesco Gavatorta sfornano tante istruzioni per farlo al meglio. Conviene leggerli, conviene davvero.

Franco Bolelli, Filosofo e scrittore

Un libro innovativo, spiritualmente affine alla visione del Personal Storytelling oggi: un racconto di Sé non come chiacchiera vana, bensì come “Parola-Utile-Per-Te”, condivisione si se stessi e della propria esperienza per aiutare gli altri. E con ciò, se stessi per primi.

Rachele Zincocchi, Digital Strategy R&D Consultant, LinkedIn Top 10 Engaged Marketers 2015-Italy

 

Acquistalo su Amazon

 

Personal Storytelling

Leave A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>